Case History 13/10/2022

Elior: Pausa pranzo personalizzata in smartworking

Una nuova formula di ristorazione

agile software development

CONTESTO ED ESIGENZE

Il settore della ristorazione rappresenta senza dubbio uno di quelli maggiormente influenzati dal cambio di paradigma dello smartworking. La pausa pranzo aziendale è cambiata in maniera radicale con la maggiore pervasività di formule di lavoro sempre più flessibili.

In questo contesto, per aziende come Elior, leader della ristorazione con oltre 95 milioni di pasti l’anno preparati in oltre 2.200 ristoranti e punti vendita, diventa necessario dar vita ad una nuova formula di ristorazione, innovando i propri servizi nella giusta direzione.

WebScience è orgogliosa di essere partner di questo percorso di trasformazione. Consapevoli dell’impatto di business e dell’importanza strategica della ristorazione per il benessere dei dipendenti, anche da remoto, abbiamo saputo interpretare nel modo giusto questa sfida e supportare il processo con gli strumenti digitali più adeguati.

GLI OBIETTIVI

Gli obiettivi che Elior si pone derivano direttamente dalle difficoltà dei lavoratori di pranzare in smart working. Infatti, come conferma una recente ricerca condotta da Teleperformance per Elior, per il 50% degli italiani alimentarsi in smart working è più complicato rispetto al pranzo in ufficio.

Per questo motivo, il cliente ha optato per l’estensione della propria piattaforma al fine di consentire ai dipendenti delle aziende clienti di poter acquistare e consumare un pasto attraverso una scelta personalizzata, semplice, veloce e tramite modalità innovative, anche da remoto.

LA SOLUZIONE

La soluzione progettata per il nostro cliente consiste in un’applicazione, grazie alla quale la pausa pranzo diventa personalizzata, che permette di scegliere in anticipo il prodotto da acquistare e dove consumarlo: a casa, in ufficio o in mensa.

La piattaforma è stata progettata per supportare diversi modelli di servizio, tra cui: punti vendita, mensa, vending machine, prenotazione e ritiro in area break, ecodrink, shop tradizionali, kit preconfezionati di alimenti (Box delivery).

Per agevolare l’integrazione con le applicazioni di delivery, è stato implementato un sistema di valutazione delle distanze per la consegna degli ordini ricevuti.

La struttura del sistema permette l’integrazione con tutto il parco applicativo aziendale:  

• Diversi sistemi di pagamento: PayPal; carta di credito; Elior Card E-wallet

• Sistema casse  

• Sistema di survey interno per i dipendenti 

• Sistema per la gestione di Menù e Ricette (dall’approvvigionamento fino alla preparazione pasti) 

• Sistema per il monitoring delle code per alcuni shop: l’utente può tranquillamente ordinare il piatto e tramite l’App controllare le code per scegliere il momento migliore per il ritiro in mensa

• Sistema d’identificazione degli utenti

I BENEFICI​

La realizzazione della piattaforma ha consentito al Gruppo Elior di dar vita ad una nuova formula di ristorazione, abilitando nuovi canali per l’erogazione e fruizione di pasti.

• Ad oggi, i ristoranti configurati sulla piattaforma sono 520.

• Da luglio 2021 a giugno 2022 ha erogato 907.741 ordini, con una media di circa 100.000 ordini mensili.

Il valore per gli utenti della piattaforma è rappresentato dalla comodità e semplicità con cui si può consumare un pasto sano, personalizzandolo tramite le diverse modalità di delivery anche con giorni di anticipo.

Contattaci

Scopri di più sull'innovazione nella ristorazione!